Trianon. Dal 1923 la buona pizza napoletana

“Fatte ‘na pizza c’a pummarola ‘ncoppa / Vedrai che il mondo poi ti sorriderà / Fatte ‘na pizza e crescerai più forte nessuno / Nessuno più ti fermerà”

Pino Daniele

Era il 1923 quando i coniugi Leone decidono di aprire nel pieno cuore di Napoli la pizzeria Trianon.

Un successo immediato. Trianon in pochissimo tempo si popola dei grandi artisti che calcano le scene del teatro omonimo: Totò, Macario, Nino Taranto… un via vai di gente locale e da ogni dove che da allora non si è più arrestato.

Alla base di tale longevità tutto il gusto e la sapienza della migliore tradizione della vera pizza napoletana: farine selezionate, lunga lievitazione e ingredienti del territorio di assoluta eccellenza – mozzarella di bufala campana Dop, fiordilatte di Agerola, pomodorino del piennolo, solo per citarne alcuni.

Tante le varianti di pizza in menu: dalle classiche margherita e marinara a varianti più ricche e succulenti.

Imperdibile la margherita e la salsiccia e friarielli. Assolutamente da provare la “Gran Trianon”, otto gusti che variano quotidianamente in base alle materie prime di stagione e alla fantasia del pizzaiolo.

Trianon. Via Pietro Colletta, 44 – Napoli. Piazza Gioia Flavio, 22 – Salerno. Piazza Angelina Lauro, 10 – Sorrento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *