Krapfen

Krapfen

Krapfen

 

lievito di birra 15g

acqua 50ml

farina di grano tenero tipo 00 il Molino Chiavazza 150g

farina di grano tenero tipo 0 manitoba il Molino Chiavazza 150g

uovo 1 + tuorlo 1

zucchero 70g

burro 70g

estratto di vaniglia 1 cucchiaino

sale 1 cucchiaino

olio di arachide

 

per la crema pasticcera

latte 500ml

estratto di vaniglia 1 cucchiaino

uova 4

zucchero 75g

farina 50g

 

per decorare

zucchero a velo S. Martino

 

Sbriciolare il lievito in una ciotola e diluirlo con l’acqua appena tiepida. Unire 50g di farina “00” e mescolare bene. Lasciare riposare per circa 15 minuti o sino a quando il composto comincia a schiumare. Setacciare le farine in una ciotola capiente. Aggiungere l’uovo, il tuorlo, lo zucchero, il burro fuso, il composto di lievito, l’estratto di vaniglia e il sale e lavorare l’impasto sino a ottenere una palla liscia e omogenea. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un’ora. Trasferire il composto su una superficie leggermente infarinata e stendere la pasta sino a raggiungere uno spessore di 2 cm. Ricavare dei dischetti di circa 6 cm di diametro e disporli su una teglia rivestita di carta da forno. Lasciar lievitare per circa un’ora e mezzo. Scaldare a fuoco medio una piccola padella antiaderente. Aggiungere abbondante olio di arachide. Adagiare nella padella i dischetti di pasta e cuocerli per circa un minuto, capovolgerli e cuocerli ancora per un minuto o sino a quando saranno leggermente dorati. In un pentolino portare a ebollizione il latte e l’estratto di vaniglia. Lavorare le uova con lo zucchero. Aggiungere la farina e amalgamare bene. Incorporare il latte e cuocere a fuoco lento, continuando a mescolare sino a che la crema non si addensa. Togliere dal fuoco, trasferire in una ciotola e lasciare raffreddare. Trasferire la crema in una sac à poche con bocchetta liscia e riempire i krapfen. Spolverizzare con zucchero a velo e servire.

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *